accesso operatori
Italiano Inglese

Biblioteche > informazioni generali sulla biblioteca

Denominazione Biblioteca Franco Anelli - Centro Italiano di Documentazione Speleologica
Rete Bibliotecaria
Indirizzo via Zamboni, 67 - 40126 Bologna
Telefono 051-2094531
Fax
Sito internet
E-mail biblioteca.speleologia@unibo.it
E-mail ILL

Personale
Responsabile Michele Sivelli
Collaboratori

Orario di apertura

Mattino Pomeriggio Sera Orario Continuato
Lunedì 9,30-18,30
Martedì 9,30-18,30
Mercoledì 9,30-18,30
Giovedì 9,30-18,30
Venerdì 9,30-18,30
Sabato
Domenica
Note all'orario Accesso ai servizi previo accordo telofonico o via e-mail

Presentazione della biblioteca
Cenni generali
Materiale posseduto
Notizie nel catalogo 28856
Utenti iscritti
Servizi offerti Vedi Regolamento Biblioteca
Regolamento

REGOLAMENTO INTERNO

(approvato dal Consiglio della Società il 16 dicembre 2006)

 

ART. 1

SERVIZI OFFERTI

La Biblioteca fornisce i seguenti servizi:

a) consultazione in sede;

b) prestito locale;

c) invio di copie di documenti;

d) orientamento e informazioni sull'uso della biblioteca e suoi servizi;

e) collegamenti a banche dati;

g) fotocopiatura.

 

ART. 2

UTENTI DELLA BIBLIOTECA

L'ammissione alla Biblioteca e ai suoi servizi è aperta a tutti. Per i minorenni è richiesta l’autorizzazione della patria potestà.

 

ART. 3

CONSULTAZIONE E PRESTITO

L’orario di apertura al pubblico va dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13,30.

 

E' possibile consultare in sede tutte le opere della Biblioteca.

 

Il materiale accessibile al prestito - possibile solo per alcuni documenti - è limitato ai residenti nella provincia di Bologna per due documenti alla volta e per un periodo non superiore ai 30 giorni non prorogabili.

 

Il responsabile della Biblioteca può richiedere l’immediata restituzione del materiale prestato quando il servizio della Biblioteca lo richieda.

 

Il prestito viene effettuato mediante registrazione su apposito modulo di tutti i dati identificativi dell’opera, della data del prestito e della firma leggibile del richiedente.

 

La firma di chi ha ricevuto il prestito attesta la conoscenza e l’accettazione senza riserve del presente regolamento.

 

I libri e i periodici collocati nelle sale di consultazione possono essere prelevati direttamente dagli scaffali senza compilare alcuna richiesta. Al termine della consultazione devono essere lasciati sul tavolo: alla loro ricollocazione provvede esclusivamente il personale della Biblioteca

 

In caso di smarrimento o danneggiamento del materiale, l'utente s'impegna a risarcire il danno, con importo rivalutato nel tempo per le opere non più reperibili sul mercato o a provvedere a suo nuovo acquisto; in caso contrario è definitivamente escluso dai servizi della Biblioteca, fatte salve eventuali azioni legali nei suoi confronti.

 

Il bibliotecario può altresì escludere temporaneamente dalla lettura o dal prestito coloro che abbiano trasgredito il regolamento con danno per il buon ordine dei servizi e per la conservazione del materiale.

 

ART. 4

SERVIZIO FOTOCOPIE

E' possibile effettuare fotocopie tramite la fotocopiatrice messa a disposizione dalla Biblioteca nel rispetto della normativa vigente sul copyright (Legge sul diritto d'autore n. 248 art. 2).

 

La riproduzione deve essere in ogni modo eseguita avendo cura di non danneggiare il materiale.

 

Il servizio di reperimento e invio del documento richiesto è effettuato dietro rimborso delle spese sostenute.

 

 

ART. 5

NORME D'ACCESSO E COMPORTAMENTO

L'ammissione nei locali della Biblioteca è subordinata al rispetto di regole di convivenza imposte dalla frequentazione di un luogo di studio. E' pertanto vietato parlare o studiare ad alta voce, fumare, fare uso di cibi e bevande, utilizzare apparecchiature rumorose e arrecare disturbo in qualsiasi modo.

 

E' vietato l’accesso ai locali in cui hanno sede gli uffici del personale e l’utilizzo di apparecchiature e materiale di cui si serve il personale per l'espletamento delle sue funzioni.

 

La Biblioteca non è responsabile dei beni personali introdotti dagli utenti nei suoi locali e non è tenuta a custodire beni personali degli utenti, né può accordare deroghe a quanto sin qui precisato.

 

I posti in sala lettura sono destinati agli utilizzatori del materiale proprio della Biblioteca.

 

E' vietato danneggiare i libri, apporvi segni o annotazioni.

 

E' vietato portare fuori dai locali della Biblioteca, anche temporaneamente, libri o altro materiale, salvo quanto previsto dalle regole sul prestito, o per casi eccezionali espressamente autorizzati da parte del personale.

 

E' vietato utilizzare gli strumenti informatici per fini diversi dalla consultazione bibliografica ed è vietato manomettere l'assetto del software e le apparecchiature hardware messe a disposizione.

 

Proposte e reclami per il miglioramento dei servizi possono essere inoltrati per posta elettronica ai referenti del servizio o lasciati in busta chiusa indirizzata nel locale di consultazione.

 

Trasporto librario
Codice nella rete 01-CIDS

 

Data ultimo aggiornamento (gg/mm/aaaa): 21-12-2016

 

ritorna alla tua ricerca