accesso operatori
Italiano Inglese

informazioni

Il Progetto Speleoteca

Il progetto Speleoteca è nato nel 2007 come naturale evoluzione dell’originario catalogo della Biblioteca “Franco Anelli” della Società Speleologica Italiana. Il sito www.speleoteca.it è un OPAC (Online Public Access Catalog) che consente la libera consultazione bibliografica di oltre 30 mila titoli di pubblicazioni speleologiche provenienti da tutto il mondo.

Nato da un primo semplice database db3 su postazione locale si è passati, attraverso successivi miglioramenti, a inserire i dati sull’attuale software che risponde ai requisiti della descrizione catalografica (ISBD) e che consente un collegamento diretto alle biblioteche dei Gruppi Speleologici aderenti al progetto.

Sono possibili ricerche attraverso i normali criteri degli OPAC, ovvero Autore/Titolo, Collane, Classificazioni, Soggetto, Anno, Numeri Standard, ecc...

Specificamente per la “Classificazione” è stata adottata quella impiegata dall’UIS nel Bulletin Bibliographique Spéléologique/ Speleological Abstacts, nell’adattamento più capillare di Aleksander Klimchouk.

Nota sulla ricerca per “Soggetto”

“... il contenuto concettuale di un documento è il soggetto o i soggetti di cui tratta il documento” (Buchanan-Brian, 1976). “Soggetto: ogni concetto o combinazione di concetti che rappresentino un tema all’interno di un documento” (ISO 5963, 1985).

Attualmente il catalogo Speleoteca permette questa funzione solo per alcuni termini, poichè un vero e proprio “soggettario speleologico” non è stato ancora realizzato. Questa stringa di ricerca semantica è essenzialmente un elenco di termini geografici (prevalentmente paesi e/o stati nazione) che identificano i luoghi in cui sono state svolte le ricerche (esplorative, scientifiche, ecc..) descritte nei documenti interrogati; ovviamente là dove tali documenti riservino un interesse geografico. Il campo “Soggetto” non è pertanto da intendersi come lista di termini controllati.

 

English

Accesso ai servizi per la Biblioteca "Franco Anelli"                                                                                                     
Fra le Biblioteche aderenti al Progetto Speleoteca, quella del Centro Italiano di Documentazione Speleologica conserva la maggior parte delle notizie attualmente reperibili sul Catalogo. La Biblioteca "Franco Anelli" ha sede a Bologna in Via Zamboni n. 67 attraverso il Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell'Università di Bologna http://www.bigea.unibo.it/it. La Biblioteca è aperta tutti i giorni della settimana, ad esclusione della domenica, delle festività nazionali e del periodo di chiusura estiva del Dipartimento. Il sabato è aperta previo appuntamento.

Per fruire al meglio del servizio è preferibile contattare in anticipo i responsabili ai recapiti +39-051-2094531 biblioteca.speleologia@unibo.it
La consultazione del Catalogo della Biblioteca è possibile da questo OPAC (menù qui di lato a sinistra) oppure, per una parte dei documenti, anche tramite l'OPAC SBN http://www.sbn.it/opacsbn/opac/iccu/avanzata.jsp o del Polo Bolognese SBN . Una volta individuato un titolo di interesse sono possibili diverse soluzioni:

  1. telefonare:
    +39-051-2094531
  2. inviare un e-mail:
    biblioteca.speleologia@unibo.it
  3. scrivere:
    Centro Italiano di Documentazione Speleologica
    Biblioteca "Franco Anelli"
    via Zamboni 67 - 40126 Bologna

Fornendo l'esatta collocazione del titolo è possibile ricevere in fotocopia tutto o parte del documento (a seconda della quantità e del tipo di materiale richiesto). Il personale della biblioteca evaderà la richiesta nel minor tempo possibile ad un costo comprensivo delle spese di fotocopia e di spedizione. Non è possibile il prestito a distanza.

Centro Italiano di Documentazione Speleologica - Biblioteca "Franco Anelli", via Zamboni 67 - 40126 Bologna -- Tel: +39-051-250049 - Fax: +39-051-250049 - E-mail: biblioteca@socissi.it